Il Vierbrunnenhof è un grazioso hotel 3 stelle superior nei pressi del Plan de Corones,  dove le Alpi s’infuocano al tramonto, dove i ghiacciai fanno il loro percorso ghiacciato nella valle e dove le mucche pascolano spensierate sugli alpeggi. Qui al Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, circa due dozzine di campanari suonano ancora le campane a mano. L’albergatore e guida escursionistica Thomas, insieme a tutta la sua famiglia, ha un unico obiettivo: farvi vivere le montagne nel modo in cui loro le amano e ammirano da generazioni. 

La natura nella terra di confine tra Austria e Italia
Ruscelli gorgoglianti e laghi di montagna dalle acque cristalline costellano l’intero Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, un habitat di confine in cui la natura è la vera protagonista. L’abbondanza di acqua vizia gli escursionisti con i verdi pascoli. Notevole il biotopo Rasner Möser di 23 ettari, dove ogni primavera un colorato mare di fiori annuncia l’estate. Nella valle dedita all’agricoltura, ognuno trova il proprio idillio, sia sui ponticelli che attraversano la palude, sia sulle rocce scoscese salendo verso il ghiacciaio della Vedretta di Ries.

Ricaricare l’anima durante le vacanze in montagna ad Anterselva
L’Hotel Vierbrunnenhof, hotel 3 stelle superior vicino al Plan de Corones, si rivela il punto di partenza vincente per escursioni nella Valle Anterselva. Tra il lago di Anterselva a nord-est e il biotopo Rasner Möser a sud-ovest, sono molti i sentieri naturali che arrivano fino ai tremila delle Vedrette di Ries. Le pareti scoscese delle cime circostanti completano questo scenario paesaggistico da cartolina.

In estate come in inverno
Chiunque pensi che il Vierbrunnenhof abbia qualcosa da offrire solo agli escursionisti in estate si ricrederà immediatamente. La Valle Anterselva possiede un fascino straordinario anche in inverno, quando milioni di cristalli di neve brillano al sole e il lago ghiacciato di Anterselva invita a fare una passeggiata invernale. Che la Valle Anterselva in inverno abbia molto più da offrire delle semplici passeggiate lo dimostrano le innumerevoli piste per lo sci di fondo che si snodano attorno al Centro Biathlon Arena Alto Adige, dove ogni anno si svolge la Coppa del Mondo e che nel 2020 ospiterà i Mondiali di Biathlon.